In Verità

In Verità

giovedì 5 maggio 2016

Benigni è orientato per il No e intanto condannano e arrestano dei Futuri Senatori


Intanto si stanno definendo i fronti: Napolitano si butta a pesce sul Sì e dichiara che se vincerà il No non solo per le riforme è finita, ma l’Italia sprofonderà nel mediterraneo e tutti sopravvissuti verranno fermati al Brennero e dirottati in Turchia.
Renzi, nel frattempo non ha ancora scelto una sede centrale per coordinare i comitati per il Sì, ma San Vittore e Regina Coeli restano saldamente in pole position. 

Ma nessun problema! A rimpinguare i sostenitori del No “forse” arriva Roberto Benigni che, dalla Normale di Pisa, dichiara: "Al referendum costituzionale? Sarei tentato di votare no, proprio per proteggere la nostra meravigliosa Costituzione". Continua a leggere su Postik