In Verità

In Verità

lunedì 21 dicembre 2015

Renzi fa le televendite da Giletti e chiama Cantone per le cose serie

Mario Airaghi. Renzi, Cantone e l'Arbitrato. 
marioairaghi-neurodeficiente.blogspot

La cosa non è solo ridicola ma mette in discussione anche l’eterna dicotomia tra bene e male. Eh sì. Renzi che chiama Cantone è un po’ come se Joker assoldasse Batman per andare a pinguini, come se Lex Luthor si facesse dare un passaggio a cavacecio da Superman, come se Darth Feder fosse azionista di maggioranza dell’istituto di bellezza di Yoda.  Sono cose troppo brutte. Continua a leggere su Postik