In Verità

In Verità

domenica 25 settembre 2016

Una settimana da Hacker e olimpiadi saltate

Foto by © kevvn-deactivated fonte #lasettimanadimerda
Marco Terribili


      
     Yahoo esce allo scoperto e ammette che un attacco informatico potrebbe aver violato i dati di quasi 500 milioni di suoi utenti. I fatti risalgono alla fine del 2014 ma sono stati resi noti solo ora per non “turbare” la vendita di Yahoo a Verizon, colosso statunitense delle telecomunicazioni. Il profilo violato finora più eclatante è sicuramente quello di Michelle Obama: gli hacker hanno condiviso la copia scannerizzata del passaporto della first lady. Continua a leggere su Postik