In Verità

In Verità

venerdì 8 luglio 2016

The Alfano's


Ma Angelino può contare su amici fidati.  Il papà – rigorosamente putativo – del famoso e incostituzionale lodo pro-Silvio , il tristo e imbarazzante protagonista del caso Shalabayeva– che da integerrimo e inappuntabile responsabile del Viminale fu salvato in parlamento scusandosi col dire “non sapevo niente!” – è stato blindato dalla maggioranza di governo, Pd in testa; un partito che dopo aver perso la faccia può solo guardarsi le spalle.