In Verità

In Verità

lunedì 6 giugno 2016

Amministrative: Matteo non è contento. Lontani i tempi delle europee


www.marioairaghi-neurodeficiente.blogspot.it

Renzi si nasconde dietro al ballottaggio che vedrà  un Giachetti tirato coi capelli perdere miseramente contro la Raggi. Lui lo chiama addirittura miracolo. Ebbene il miracolo celebrato da Renzi non è altro che il frutto della disunità delle destre nella capitale, perché se Berlusconi ed ex compagnucci di merende avessero presentato un candidato comune Roma avrebbe fatto la fine di Napoli.

La stessa Raggi esulta per una città che non vuole più nessuno e che vede in Salvini il reale vincitore. Un anno fa la presenza della lega a Roma era impensabile, oggi l’inutile felpato andava addirittura al ballottaggio con la Meloni! Dico la Meloni… qua se si presentava pure Razzi non so mica come andava a finire! Continua a leggere su Postik