In Verità

In Verità

martedì 8 settembre 2015

Renzi potrebbe citofonare, oramai è ovunque


Insomma il “coso” ce lo troviamo dappertutto; peggio del cetriolo del fruttarolo! Da ieri ho paura di rispondere al citofono; non si sa mai …. quello è capace di rapire i miei affezionatissimi testimoni di Geova e scambiare la Torre di Guardia con una tessera del Pd precompilata a mio nome! Non potevo guardare la tv e c’era Renzi: a Cernobbio, al Gran premio di Monza, alla Festa de l’Unità, all’Expo’ a far finta di capire Bono, a Tiki Taka, in un episodio di Dragon Ball, vestito di lino merlettato ne Il Segreto e, infine, a Porta a Porta a farsi fare su misura un completo di saliva da Vespa. Continua a leggere su Postik