In Verità

In Verità

venerdì 10 luglio 2015

Renzi che intrallazza con un generale della finanza per far cadere Letta



Di Andrea Mollica
Enrico Letta un incapace da rimuovere da Palazzo Chigi, con un possibile accordo da siglare con Silvio Berlusconi. Matteo Renzi ha anticipato il suo piano per diventare presidente del Consiglio l’11 gennaio del 2014, nel corso di un colloquio con il generale della Guardia di Finanza Michele Adinolfi. Il “Fatto Quotidiano” Fatto quotidianodiffonde venerdì 10 luglio un’intercettazione che è stata registrata nel corso dell’inchiesta relativa alla CPL Concordia. Continua a leggere sul Blog di Gad Lerner