In Verità

In Verità

venerdì 25 novembre 2016

Cari maschi, vengo con questa mia a dirvi


Cari uomini, chi vi scrive appartiene al vostro genere, ed è eterosessuale. Si lo so … nulla di eccezionale e, oltretutto, fuori moda.
Il sottoscritto, dunque, come la maggior parte di voi, ha vissuto, vive o vivrà relazioni più o meno lunghe, più o meno intense, importanti o deludenti.
Ammetto, non senza un senso di forte disagio, che ho poca autostima, quindi temo sempre – nel vivere una relazione – di essere inadeguato, non all’altezza o, peggio ancora, di trasmettere questa mia insicurezza all’altra persona attraverso pessimi strumenti come la possessività o la gelosia.
Col tempo ho imparato cose semplici ed essenziali: innanzitutto che solo i cornuti dicono in giro di non esser mai stati traditi e che il solo scopo del mio “amare” è lasciare che l’altro resti sempre sé stesso … a costo di perderlo. Continua a leggere su Mel@Cotogna