In Verità

In Verità

venerdì 1 luglio 2016

Cum tacent, clamant


Precisiamo, ognuno è libero d spendere i propri soldi come vuole, e di certo tale titolo aprirà delle porte; neanche voglio star lì ad evidenziare l’inevitabile contradictio in adiecto, infatti se vogliamo parlare seriamente di retorica non possiamo non prenderne in considerazione i padri; quindi ben venga l’antica e sempre attuale novità che non ha reso celebre Bernardo di Chartres ai più: siamo nani sulle spalle dei giganti. In realtà quello che mi preme evidenziare è l’impossibilità di una “fantomatica” nuova retorica … di una retorica 2.0. Continua a leggere su UltimaVoce