In Verità

In Verità

mercoledì 29 giugno 2016

Gaetano Russo il Mastro Scalpellino Tesoro Vivente dell'Unesco

Gaetano Russo nel suo studio

Gaetano Russo e Mistretta sono legati da un filo unico … quello di una tradizione artistica e artigiana che ha attraversato il tempo e che, con fatica, è giunta ai giorni nostri. Tante le opere donate al suo paese, e due i soggetti preferiti dall’artista: la dea Amstarte, la millenaria e archetipa compagna di questo viaggio -e leggendaria fondatrice della città-, e il mitico comandante sicano Leukaspis, il guerriero narrato da Diodoro che cadde nel difendere la Sicilia dall’invasione di Eracle.
Ed è forse grazie alla caparbietà del leggendario e misterioso eroe siciliano che Gaetano Russo continua ad impegnarsi senza sosta per la sua terra. Continua a leggere su Postik