In Verità

In Verità

giovedì 25 febbraio 2016

Cangurotto in fricassea

www.marioairaghi-neurodeficiente.blogspot.i


Finita la precottura, prendete il tutto e saltatelo a dovere nella tradizionale, e mai lavata, padellaccia della reazione. Soffriggete bene e in modo uniforme per  eliminare tutti i sedimenti grillini  che – come è ben noto da tempo - non hanno alcun reale valore nutritivo e rendono solo il sapore più acre.
Diciamolo una volta per tutte, anche se i pareri dei nutrizionisti politici sono ancora divisi: questi cosi fanno più male che bene e sono pure fessi!  Ho visto in pescheria scorfani di tre giorni con occhi più attenti e pimpanti. Continua a leggere su Postik