In Verità

In Verità

giovedì 17 dicembre 2015

Ma il governo Renzi è commissariato da Cantone?

Vignetta di Pietro Vanessi: l'ambientalismo secondo Renzi

Povera Maria Elena, quando il governo ha salvato per la prima volta la banca di cui il Babbo è stato vicepresidente è uscita persino dalla stanza. Che gesto nobile, quale prova di correttezza. Sì è semplicemente assicurata che venisse firmato e poi si è silenziosamente congedata dal consiglio dei ministri.
Pensate che atto di cieca fiducia: ha lasciato da soli in una stanza gente del calibro di Padoan,Renzi e Alfano senza batter ciglio. Se non è coraggio questo, eh su! Io al posto suo avrei pensato subito a una rapina a viso scoperto.
E poi smettiamola di spettegolare, Maria Elena è la purezza al governo: “Tanto gentil e azionista pare la Maria Elena nazional astuta quando alla Leopolda alla lontan i correntisti truffati saluta!” Continua a leggere su Postik