In Verità

In Verità

venerdì 9 ottobre 2015

L'ultimo periodo di Juan Mirò in mostra a Villa Manin


 Juan Mirò,Oiseaux dans un Paysage,1974


Joan Mirò, i colori della solitudine

Dal 17 ottobre 2015 al 3 aprile 2016 a Villa Manin   gli ultimi decenni dell'artista in 250 opere, "Soli di Notte" 

A Villa Manin, infine, è stata ricostruita per l'occasione la 'stanza rossa', una sorta di studiolo rinascimentale privatissimo e mai aperto al pubblico, ricavato all'interno di Son Boter, l'atelier più grande e realizzato in un palazzo seicentesco, destinato alla realizzazione delle sculture monumentali. Qui e nel salone centrale della villa, i visitatori saranno accompagnati dalle musiche di Teho Teardo, che si è recato nello studio di Mirò a Palma de Maiorca per registrare alcuni brani in cui ha utilizzato ocarine, percussioni e altri oggetti quali pennelli, vasi di colore, spatole, coltelli appartenuti al genio catalano Mirò. Le musiche sono anche legate ai video di Michele Baggio che documentano lo studio del grande pittore spagnolo. Continua a leggere su Ansa