In Verità

In Verità

sabato 1 agosto 2015

Come una supercazzola carpiata riuscì a salvare Azzollini


Il bugiardo cronico con l’andare del tempo manifesta una patologica necessità; inizia inevitabilmente a credere a quello che dice! Deve crederci, non può farne a meno. Altrimenti  ne va della credibilità della menzogna. Ed è su questo ipocrita assunto che si basa tutto l’impianto demagogico della politica italiana. In un ventennio (lasso di tempo tanto ripetitivo quanto nefando) la personalizzazione della politica ha prodotto unmodello “di politico-non politico” disposto a tutto per emergere, anche a rendersi ridicolo.[...] Continua a leggere su Ultima Voce