In Verità

In Verità

sabato 25 luglio 2015

Quante coincidenze in Italia, ddl intercettazioni


Strane coincidenze ultimamente sulle intercettazioni; ma ci mancherebbe! Niente più di questo. Mica vogliamo pensar male? Apre le porte al Ddl sulle intercettazioni il caso Crocetta. La telefonata tra lui e Tudino c’è stata o non c’è stata? L’espresso dice di sì, le procure siciliane dichiarano di non avere agli atti un’intercettazione dove il medico, ora in carcere, confida al Governatore della Sicilia che Lucia Borsellino  deve fare la fine del padre. Intanto il caso c’è, i dubbi permangono e Renzi sembra voler scaricare Crocetta per piazzare uno dei suoi. Quando la democrazia non c’è Faraone balla! Continua a leggere su Ultima Voce