In Verità

In Verità

mercoledì 5 novembre 2014

Il disegno sovversivo made in Confindustria di Renzi

Renzi con piglio autoritario dichiara che non concerta coi sindacati: frenano le riforme e rappresentano il vecchio, ma non spiega come mai non smette di intrallazzare con Silvio, visto che neanche lui è un pupetto: dal colpo di fulmine del Nazareno le cene e i pranzi con la più grande disgrazia del paese dopo il fascismo lievitano in modo incontrollato. continua a leggere su Postik